Organized by Veronafiere
Verona
14-16 Settembre 2016
EXHIBITION AND CONFERENCE

Ciclologistica, opportunità per le città e per il mercato del lavoro

Dalla nascita delle ZTL (Zone a Traffico Limitato), le città italiane sono andate verso una progressiva limitazione all’accesso alle automobili, fino ad arrivare al caso emblematico di Area C a Milano e alle pedonalizzazioni che sono un trend inarrestabile.

Se questa tendenza rappresenta sicuramente un aspetto positivo per la salute delle città che in questo modo si liberano dal rumore, dal traffico e dall’inquinamento, è altrettanto vero che rappresenta una sfida per tutte le questioni di natura logistica perché contare su grandi veicoli che trasportano merci in giro per la città non è più un’opzione plausibile.

A risolvere la questione arriva il fenomeno dei bike messenger, iniziato nelle metropoli statunitensi negli anni ’80 e che, con lo sviluppo di biciclette cargo e tricicli a pedalata assistita a elevata autonomia, è evoluto in vera e propria “logistica a pedali” risolvendo il problema delle consegne di materiali e merci anche molto ingombranti.

La ciclologistica è un dato affermato e incontrovertibile ormai in tutto il mondo e anche nel nostro paese si stanno sempre più spesso affermando realtà che, oltre a risolvere il problema della movimentazione merci in ambito urbano, creano nuovi posti di lavoro.

Triclò - Consegne

La ciclologistica, infatti, rispetto alla tradizionale attività di consegne con furgoni a motore, richiede un maggiore impiego di forza lavoro: una grande risorsa per un’economia affetta da disoccupazione giovanile cronica come l’Italia.

Il modello di business è facilmente replicabile in ogni città, ma si rende necessario conoscere le regole del gioco.

È per fare chiarezza su questa nuova dimensione della movimentazione merci in ambito urbano che il progetto europeo Cyclelogistics Ahead organizzerà una tavola rotonda sul tema Venerdì 16 settembre alle ore 10:30 nell’ambito di CosmoBike Mobility, la prima expoconference europea dedicata alla ciclabilità urbana.

Coordinati da Cosimo Chiffi, Project Manager di Cyclelogistics Ahead, interverranno Dario Montagnese, Head of Corporate Development del gruppo Pony Zero/Triclò,  Laura Poggi, Media Relations & Brand Identity Manager Nexive e Giuseppe Galli, Partner di TRT Trasporti e Territorio.

L’incontro si porrà l’obiettivo di presentare agli addetti ai lavori le buone pratiche per far crescere la propria attività e di offrire informazioni utili a tutti coloro che stanno pensando di iniziare un’attività imprenditoriale nell’ambito della ciclologistica. Vi sarà inoltre spazio per discutere della creazione di una sezione italiana della European Cycle Logistics Federation, l’associazione che riunisce tutti gli operatori del settore a livello europeo.

Per partecipare, è obbligatorio registrarsi:




Return to the list